Sveva Casati Modignani – Vaniglia e cioccolato

È sufficiente una lettera per spiegare il desiderio di fuga, dopo anni di costanza e di impegno, da un matrimonio con un uomo certamente affascinante, ma irrimediabilmente donnaiolo ed egoista?
La trentottenne Penelope dà inizio a un grande cambiamento esistenziale proprio scrivendo una lettera ad Andrea, marito e padre dei suoi tre figli. Con quella lettera lo lascia con il carico non lieve della famiglia e quello, ancora più pesante, delle sue inadempienze coniugali sulle quali è costretto a riflettere, ma per entrambi è l’occasione per fare un bilancio delle rispettive esistenze, per guardare dentro se stessi con spietata sincerità e rivivere il proprio passato, cercando di capire la cause di tante scelte sbagliate.

Peso 0,7 kg
Dimensioni 25 × 20 × 5 cm
Copertina

Rigida

Paese

Italia

Anno

2000

Genere

Narrativa

Condizioni

Nuovo sigillato

3,50 

1 disponibili

0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo Carrello è vuotoRitorna al Negozio